4 Valvole Contro pressione max 5 bar


La riempitrice semi automatica “RLV4-iSo” è la nostra ultima creazione

E possibile alloggiarla su 4 ruote piroettanti per facilitarne lo spostamento oppure

su richiesta 4 piedi con anima in acciaio INOX e base in PVC regolabili in altezza.

Installabile sui nostri monoblocchi e triblocchi.

Il Riempimento è di tipo isobarico, è adatta per il riempimento di bevande anche frizzanti come Birra, vino frizzante, spumante, acqua frizzante, bibite frizzanti ecc…

Può riempire anche bottiglie in PET tramite l'utilizzo di apposite guide collo (optional)

Tramite le due sonde di livello si gestisce sempre il giusto afflusso di prodotto dentro la vasca che è stata testata ad una pressione oltre i 5 bar. 

Le sue pareti sono di spessore elevato ed i 2 coperchi laterali facilitano il suo accesso per le manutenzioni ordinarie e straordinarie.

Il riempimento dentro le bottiglie è di tipo anti schiuma grazie all’anello deflettore che distribuisce il prodotto lungo le pareti.

La macchina è costruita in base alle vigenti normative.

Consumo di corrente 0.37 kw

consumo d'aria a 6 bar: 120lt/min

Alimentazione 220v 50/60hz bassa tensione 24v 

INGOMBRI: h 1,92mt L 0,67mt P 0,40mt peso 95kg circa attacco prodotto 1” femmina

Diametro max di bottiglia utilizzabile 120mm altezza massima 350mm

Produzione oraria 400 b/h

Ciclo di lavoro:

Prima pre evacuazione: in questa prima fase mediante la commutazione del comando a leva pneumatica viene creata una depressione all'interno di tutte e 4 le bottiglie contemporaneamente, per mezzo del primo foro delle valvole. Questo permette l'aspirazione della maggior parte dell'aria contenuta all'interno delle bottiglie.

Iniezione Co2 o N pulita: mediante la seconda leva la commutazione del comando apre il condotto di gas inerte dalla bombola al secondo foro delle valvole il quale dato il maggiore peso specifico, ha la funzione di concentrare nella parte del collo la restante parte dell'aria presente nelle bottiglie.

Seconda pre evacuazione: la seconda fase di pre evacuazione come nella prima ha la stessa funzione ma permette di aspirare la restante parte dell'aria presente nelle bottiglie. questa seconda pre evacuazione, permette un alto livello di igiene e conservazione del prodotto da imbottigliare.

Pressurizzazione (compensamento vasca bottiglie): per mezzo della quarta leva parte della pressione contenuta nella vasca della riempitrice si trasferisce all'interno delle bottiglie Riempimento: Per mezzo dell'azione meccanica della molla, si aprono le valvole del liquido permettendo dunque al prodotto di defluire dentro le bottiglie. Mediante gli appositi deflettori, il prodotto forma un velo contro le pareti agevolando la fuori uscita del gas contenuto all'interno. il riempimento, termina quando il prodotto raggiunge l'apposito canalino di livello (di diverse lunghezze a seconda delle bottiglie).

Sgasatura: Per mezzo della leva di pressurizzazione, posizionata in fase di riposo, si apre il terzo foro delle valvole permettendo la graduale fuori uscita di gas presente nelle bottiglie, nell'ambiente esterno.